Caratteri e attività - Coro Sibilla

Vai ai contenuti

Menu principale:

Caratteri e attività

Il Coro

Il Coro Sibilla di Macerata è attivo dal 1976 e conta oggi circa trenta elementi.
Nato sotto l'egida del C.A.I. di Macerata, si ispira alla coralità alpina e deve la sua impronta all'opera sapiente ed appassionata del compianto M° Don Fernando Morresi che lo animò e diresse fino alla prematura scomparsa avvenuta nel 1988.
Prende il nome dal più evocativo e "magico" dei monti che fanno parte del gruppo dei Monti Sibillini e che allo stesso dà il nome, il Monte Sibilla.
E' diretto dal M° Fabiano Pippa.

Formato da un gruppo di amici eterogeneo per età e professioni ma unito dalla passione per il canto popolare e di montagna, il Coro ha nel proprio repertorio canti sia tradizionali che moderni, sia anonimi che d'autore.
Il canto popolare e di montagna viene coltivato e proposto dal Coro Sibilla in quanto capace di interpretare e trasmettere valori ed emozioni che appartengono alla parte migliore della vita e della storia dell'uomo, nella convinzione che il canto, prima che oggetto di consumo, sia un mezzo suggestivo ed efficace di condivisione e di partecipazione.

Il Coro partecipa regolarmente alle manifestazioni del Club Alpino Italiano e dell'Associazione Nazionale Alpini e svolge una consistente attività concertistica; si esibisce anche presso le scuole, tenendo lezioni-concerto a scopo didattico.
Significativa è l'attività "in trasferta", con la quale il Coro porta in regioni anche lontane la "voce" della nostra terra e delle nostre montagne.
In ormai quasi quaranta anni di attività ha partecipato ad innumerevoli concerti e rassegne in ogni parte d'Italia - in particolare nelle regioni del centro-nord -; ha effettuato tournée in Polonia e Germania; ha partecipato nel 2004 - unico coro italiano - al Festival Internazionale dei Cori di Pleyben (Francia); è stato invitato a trasmissioni televisive e radiofoniche.

Organizza annualmente a Macerata due manifestazioni:
- la "Rassegna dei Sibillini", nel mese di maggio; iniziata nel 1986 e riproposta puntualmente ogni anno, ha visto esibirsi a Macerata oltre cinquanta cori di montagna provenienti da ogni parte d'Italia, tra i quali la SAT di Trento e i Crodaioli di Arzignano;
- il "Concerto di Natale", occasione ormai consolidata di scambio culturale e di festa con altre realtà corali della nostra e di altre regioni: cori a voci miste, pari e bianche.

Ha al suo attivo due incisioni: i CD "1a raccolta di canti popolari" del 2001 e "2a raccolta di canti popolari" del 2006, contenenti brani della tradizione alpina e della tradizione popolare regionale e locale; ha inoltre partecipato all'incisione del CD "Armonia tra le montagne" con altri cori del C.A.I. in occasione dell'Anno internazionale della Montagna.

Il Coro è impegnato nella ricerca della qualità attraverso un sempre maggiore rigore e l'inserimento nel proprio repertorio tradizionale di nuovi brani tratti dalla riscoperta di canti popolari della nostra tradizione orale nonché novità musicali derivanti dall'incontro con generi e stili diversi.

Nel 2011 è stato riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali "Coro di Interesse Nazionale".

Il Coro si ritrova per le prove normalmente il lunedì e il giovedì alle 21,30 nella sede sociale di via Ungaretti 80 (Quartiere Collevario).

C.F. / Part. I.V.A. n.  01186580435

Il Direttore M° Fabiano Pippa
Il Monte Sibilla
La produzione discografica
La Rassegna dei Sibillini
Il Fondatore Don Fernando Morresi
 
Torna ai contenuti | Torna al menu